Sole, solari e pelle!

Dopo mille anni che dico le stesse cose a proposito di sole, solari e pelle, ho trovato questo video che le spiega molto meglio di come lo faccio io!


Clicca sul link e guarda questo bellissimo video


Sottolineo:

- i veri responsabili dei danni alla pelle sono i radicali liberi, che come palline impazzite vanno a colpire le strutture cutanee

- non esiste uno schermo totale e nessuna crema solare protegge completamente la pelle dai danni foto indotti

- perché la crema solare funzioni deve essere usata nella giusta dose (questo vale per tutti i cosmetici!)

- le radiazioni ultraviolette causano mutazioni del DNA delle cellule della pelle.


La cute cerca di riparare questi danni. Tuttavia le funzioni dell’organismo rallentano con il passare del tempo e le cellule cutanee non fanno eccezione. Spesso è utile capire che sono le pause* il fattore determinante che aiuta la riparazione a livello cellulare.


Detto ciò, siccome sappiamo che il sole ci regala anche benefici che vanno al di là della tintarella (favorisce la sintesi di vitamina D, stimola la produzione di endorfine antidepressive e studi recenti dimostrerebbero che lo stesso sole che ci espone al rischio di gravi problemi cutanei, protegge da altre classi di tumori), ti esorto ad usare il buon senso.


Dal mio punto di vista la strategia migliore è quella di irrobustire le nostre difese su fronti differenti.


Attraverso l’alimentazione inserendo cibi antiossidanti e "antinfiammatori".

Le catechine del tè verde in primis, perché sono l’antiossidante biologico più potente di tutti, la frutta e la verdura di stagione, naturalmente ricca di di betacarotene, vitamina C ed E e naturalmente non deve mai mancare una buona quota di grassi sani che ci aiutano a mantenere integre le membrane cellulari.


Attraverso l’applicazione topica di sieri ricchi degli stessi antiossidanti naturali che aiutano la pelle in modo diretto a contenere i danni dei raggi UV.

Alcuni sieri si applicano sotto la crema solare, altri vanno usati di sera per riequilibrare e riparare durante il sonno.


Attraverso trattamenti viso, come il Solaris che è il trattamento vitaminico dell’estate e che racchiude tutto ciò che ti serve per avere un aspetto sano, luminoso e fresco.

Solaris unisce i benefici del massaggio rigenerante a quelli del tè verde, della rosa e dell’albicocca per darti quella che in inglese viene definita juicy skin.

Puoi fare Solaris come prevenzione, come pausa rigenerante tra una vacanza e l’altra ma anche semplicemente per il piacere di coccolare la tua pelle e sentirti più bella!


Cura la tua bellezza, sempre e

ci vediamo in cabina!

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti